Eriksen polemico? Macché. E’ sempre la stessa domanda, è sempre la stessa risposta: “Perché non gioco? Chiedete a Conte”

Eriksen un po' intristito

I giornali parlano di Eriksen polemico.

In realtà, è sempre la stessa domanda e lui dà sempre la stessa risposta.

Christian Eriksen, in questo caso, ha risposta alle domande dei fans della nazionale scandinava in una Q&A organizzata dalla DBU: “Perché non gioco? Questa cosa va chiesta al tecnico Antonio Conte… Chiama l’allenatore e parla con lui, perché le decisioni sono le sue”.

Una risposta razionale, è l’allenatore che sceglie.

Quindi, sul suo momento non esattamente entusiasmante e sulle critiche mossegli: “Nel calcio i periodi di alti e bassi ci stanno sempre, solo per pochi ci sono sempre alti. Come gestisco le critiche? Sono diventato più bravo a non pensarci, perché tutti hanno un’opinione. Soprattutto adesso che mi sono trasferito in Italia, dove tutti hanno un’opinione. Si tratta di fidarsi di coloro che ti stanno vicini e non sentire il resto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *